Specie di Maialini Nani

African Pigmy (Guinea Hog)

Guinea Hog 01

I Maialini della Guinea, detti anche Maiali delle foreste della Guinea, pare siano originari proprio della costa Guineana dell’Africa. La storia ci insegna che questa razza di maiali è stata importata dall’Africa per via del commercio di Schiavi dall’Africa in Inghilterra, Francia, Spagna ed America. Si trattava di enormi maialini dal folto pelo rosso, con una lunga coda ed orecchie a punta. Vennero anche usati per l’allevamento, assieme ai Maiali Inglesi nel 1700 e nel 1800: per via della profonda diversità tra le due specie, gli incroci che ne vennero fuori furono di ottima qualità.

Guinea Hog 03

Una cosa che li distingueva radicalmente dalle altre razze comuni, era il fatto che, pur nutrendoli con cibi di bassa qualità, questi maiali erano in grado di metter su sia lardo che carne di ottima qualità. Tuttavia, il loro numero diminuì drasticamente quando la richiesta di lardo si spense. Quelli che oggi chiamiamo Guinea Hog si sono invece evoluti in piccoli maiali Neri.

Guinea Hog 02

L’altezza media va dai 35,6 ai 55,9 Cm, il loro peso si aggira tra i 20 e i 60 Kg, il peso ideale si aggira sui 40 Kg. Si tratta di porcelli in media un po’ più alti e pesanti del normale ma si dimostrano sempre docili e coccoloni. Non hanno né la schiena ricurva né la Pancia a Tazza. La parte anteriore del loro corpo è particolarmente alta e di dimensioni superiori alla zona posteriore. Il naso è abbastanza schiacciato e si tratta di animali svegli, attivi e particolarmente intelligenti. Possiedono un pelo folto e riccioluto, la pelle liscia, priva di rughe, orecchie di dimensioni medie o grandi e la schiena diritta e bassa (La sagoma è simile a quella di un pastore tedesco molto ciccione).

Guinea Hog 04

Sono maiali tozzi e dalle zampe moderatamente corte, li si riconosce dal luminoso pelo nero che, talvolta, può avere qualche macchia bianca. Questi maiali preferiscono passare ore distesi in un bel prato piuttosto che scavare buche ovunque come i loro simili. Si affezionano facilmente e si integrano subito con gli altri membri della famiglia: amano la compagnia umana e sono talmente docili che vengono considerati i preferiti tra le razze di Maialini Nani per gli Zoo: i bambini ne vanno matti! Purtroppo, li si usa ancora per produzione su piccola scala di carne di Maiale e Lardo. Ancora oggi, non sono ben chiare le cause che hanno trasformato gli enormi Maiali storicamente documentati che conoscevamo in questa varietà di piccoli maialini neri e coccoloni.

4 thoughts on “African Pigmy (Guinea Hog)”

    1. Ciao, sono tutte PALLE quelle che han detto a Studio Aperto. Non esistono maialini di quelle dimensioni (14 cm ma scherziamo?!)!! I maialini nani pesano sui 60 Kg da grandi, sono i potbellied, una variante molto piccola dei Kune Kune. Nel servizio la cosa più importante che dovevan dire l’han cannata: le dimensioni e il peso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *